Feed on
Posts
Comments

spazio_al_teatro_gallery_12_20120926_1428572095Un pupazzo di neve che si sta sciogliendo, proprio al Polo, e due giovani esquimesi che cercano di salvarlo. Ogni loro sforzo, però, rimane vano, fino a quando il Vecchio dei Ghiacci chiarirà loro che cosa stia in realtà succedendo… Suona familiare? E’ la storia dell’effetto serra, spiegata ai bambini dagli Alcuni di Treviso.

Ahi, ahi ahi, si sciolgono i ghiacciai” è il titolo dello spettacolo che aprirà la rassegna “Una fetta di Teatro” al Teatro (già cinema) Rex, che come un’altra storica sala padovana, il cinema Esperia, prova a rinnovarsi coinvolgendo famiglie e scuole in una rassegna ambiziosa. “La scelta di appoggiarsi al Gruppo Alcuni consente alle Sale della comunità di iniziare questa esperienza di rilancio con una proposta di alta qualità, attenta ai risvolti didattici dell’azione scenica e all’educazione legata all’intrattenimento” spiega Marco Sanavio, direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali della Diocesi di Padova. La sfida, a metà tra la scommessa sulle potenzialità dell’Arte e la creatività delle nuove forme di cittadinanza, è già stata raccontata da Andrea Canton, qui.

Perché, in questi anni in cui poche sono le sale cittadine che resistono, la tentazione di lasciare il posto all’ennesimo ipermercato o autosilo è forte… invece. Invece nasce “Teatri e città”, per i Don coinvolti “un circuito cittadino che offre nuove opportunità anche al territorio in cui operiamo”.

E, in effetti, se non è nuova la proposta di spettacoli o occasioni di intrattenimento anche educativo alle scuole (e qui non manca, con gli spettacoli del lunedì mattina di “Spazio al Teatro”), l’intento del Gruppo Alcuni (e di Teatri e Città) è quello di coinvolgere anche le famiglie in questa programmazione che usa il linguaggio della fiaba per avvicinare all’ecologia, al rispetto dell’ambiente e al buon uso delle risorse. Oltre che al Teatro per se stesso, ovviamente. Un’esperienza che, per gli Alcuni, è consolidata sia nell’intrattenimento che nella divulgazione (come al Parco degli Alberi Parlanti  o in Rai con Eppur si muove).

Ben quattro saranno gli spettacoli che il Teatro Rex dedicherà all’educazione ambientale: il primo è l’apertura della rassegna, con i fratelli Francesco e Sergio Manfio: “Ahi, ahi ahi, si sciolgono i ghiacciai” (13 gennaio). Il 17 febbraio sarà la volta degli A.Artisti Associati con “Sun e il Pianeta Terra” e ritroviamo il Gruppo Alcuni (questa volta con Idea) in “Ciclo, Riciclo, Triciclo” (il 20 gennaio) e in “Idea e la leggenda dell’acqua” (il 24 febbraio). Ma per gustare l’intera rassegna (qui il programma completo) c’è tempo fino a primavera, quando i ghiacciai si scioglieranno comunque, e in ogni caso si ricomincerà a vedere un po’ di verde. In fondo, anche le fiabe, per gli Alcuni, crescono negli orti.

Non so se ci avete mai pensato
Ma in un bosco, oppure in un prato
Tra le foglie, l’erba e i fiori
Nascono fiabe di tutti i colori

Puoi cercarle oggi o domani
Puoi cercarle nei posti più strani
In cantina, in soffitta, nel mare
Puoi trovarle, a saperle cercare

Io ne ho vista una in un porto
E un’altra che è cresciuta in un orto
Oppure puoi trovarle arrivando in orario
Nell’attimo stesso in cui s’alza il sipario.

Redazione di Ecopolis

Leave a Reply