Feed on
Posts
Comments

Category Archive for '4. Cemento che ride'

Umanizzare i luoghi di reclusione: un obiettivo ambizioso che valeva la pena perseguire, perché trasformare gli spazi di reclusione vuol dire anche trasformare la pena. E a Padova il processo di riprogettazione di spazi comuni all’interno della Casa di Reclusione è ormai completo, grazie al progetto Abitare Ristretti. L’area del carcere padovano interessata è la […]

Read Full Post »

La Soprintendenza regionale ha approvato in via definitiva il vincolo sull’area del Catajo. Un provvedimento coraggioso e opportuno che mette in salvo un lembo di territorio delicatissimo dal punto di vista ambientale e paesaggistico dalla cementificazione, cui degli speculatori e la stessa Amministrazione di Due Carrare sembravano averlo condannato.

Read Full Post »

Il Consiglio Comunale ha approvato il preaccordo con la Regione Veneto, prodromico al successivo Accordo di Programma, per la realizzazione del Nuovo Polo della Salute di Padova. Che sarà distinto in due poli: un Policlinico Universitario ad alta tecnologia nel quartiere S. Lazzaro e un Ospedale Territoriale, completamente rinnovato, nell’attuale sito di via Giustiniani.

Read Full Post »

La “Cattedrale” di Davanzo rappresenta un monumento del Moderno, di proprietà pubblica, su un’area di 240.000 mq, strategica per un ridisegno dello sviluppo urbano cittadino. L’abbandono e l’incuria ai quali le amministrazioni comunali, susseguite nei decenni, l’hanno destinata, difficilmente può essere pretesto per una cessione della stessa ad una multinazionale straniera, giustificando l’operazione come opera […]

Read Full Post »

Netta contrarietà alla creazione di nuovi centri commerciali in quanto consumo suolo, grandi attrattori di traffico e pertanto fonte di inquinamento, danneggiano le piccole attività commerciali presenti nel territorio: questa la nostra posizione sindacale come Associazione per i Diritti dei Lavoratori Cobas Padova. Fatta questa fondamentale premessa crediamo necessario porre due questioni:

Read Full Post »

Il sindaco di Due Carrare, Davide Moro, ha annunciato di voler convocare il consiglio comunale per l’approvazione della variante al Piano degli Interventi che recepisce l’Accordo di Programma finalizzato alla realizzazione del centro commerciale della società Deda entro l’11 aprile, nel rigoroso rispetto dei tempi procedurali previsti dalla vigente legge urbanistica. Dal punto di vista […]

Read Full Post »

Sono almeno 5 le ragioni per cui vale la pena di dotare il Mercato AgroAlimentare di Padova (Maap) di un’area didattica per un’educazione all’agricoltura e una cultura del gusto. Valorizzare la relazione città campagna, non consumare suolo, riscoprire la vocazione agricola, concretizzare la responsabilità sociale e ambientale d’impresa e infine riannodare i fili spezzati con […]

Read Full Post »

Il vincolo indiretto a tutela del Catajo è una misura quanto mai opportuna per impedire la costruzione del mega centro commerciale in un territorio di pregio. Auspichiamo che venga approvato quanto prima e senza modifiche stravolgenti. Questo il messaggio delle Associazioni ambientaliste nell’osservazione presentata alla Soprintendenza (documento integrale qui) nell’ambito del procedimento che si concluderà entro […]

Read Full Post »

L’immagine è quella dei cerchi concentrici. Qualcosa dà vita al primo e poi, via via, si generano gli altri. A Vigodarzere, in parrocchia, è andata così con il progetto di riqualificazione, a cui si sta lavorando da più di un anno. Qualcosa – anzi, qualcuno – ha “acceso” il primo cerchio e poi… il progetto non […]

Read Full Post »

“Salutiamo anche noi con soddisfazione la notizia che il Comune e la Fondazione Cassa di Risparmio hanno deciso di riproporre il nuovo auditorium di Padova in palazzo Foscarini in piazza Eremitani, recuperando il progetto dello studio Carli-Moschino redatto alcuni anni fa al tempo della sindacatura di Ivo Rossi”. Inizia così la lettera che il direttivo […]

Read Full Post »

« Newer Posts - Older Posts »