Feed on
Posts
Comments

Category Archive for 'Speciale Estate 2017'

Se viaggio da sola e non posso spendere molto, la prima cosa che digito su Google é “eco-friendly hostel”. Negli ultimi anni si sono infatti moltiplicati gli alloggi dove si avverte un certo impegno per la tutela dell’ambiente: in qualche caso si tratta certamente di “moda”, ma in altri si avverte la possibilità che stili […]

Read Full Post »

Casale Camalda è una bella scoperta, un luogo in cui possono accadere molte “prime volte” anche per chi è abituato a fare vacanze verdi. Bisogna, ad esempio, arrampicarsi in macchina per alcuni chilometri, allontanandosi da strade asfaltate, lampioni, quartieri, negozi e altre “amenità” antropiche, per arrivare in questo posto davvero dentro la natura.

Read Full Post »

Non volete viaggiare troppo lontano, ma siete amanti di splendidi panorami, aree verdi e tranquillità? Proprio alla fine di giugno, la Commissione Europea ha riconosciuto per il 2017 il premio Foglia verde europea a Galway, in Irlanda.  Il premio è stato ideato per le piccole città europee dai 50 ai 100 mila abitanti che abbiano donato un contributo verde all’Europa […]

Read Full Post »

Una possibile meta per l’estate che si trova in Europa? Nijmegen, la più antica città dei Paesi Bassi, che,  alla fine del giugno scorso, ha ottenuto il premio Capitale verde europea per il prossimo anno.

Read Full Post »

Nel borgo abruzzese di Pescomaggiore si è concretizzata una risposta “dal basso” ai devastanti effetti causati dal terremoto che il 6 aprile 2009 ha distrutto L’Aquila.  La maggior parte dei residenti, rifiutando il progetto governativo C.A.S.E, ha optato per un recupero autonomo con il  progetto Borghi Attivi, confluito in seguito nello Statuto dei Luoghi.

Read Full Post »

Volevo una vacanza sostenibile dal punto di vista della mobilità, e in Valle D’Aosta l’ho trovata. Fondation Grand Paradis, ideatore e principale soggetto attuatore del progetto ITER, acronimo di “Immaginez un Transport Efficace et Responsabile”, crede che diminuire l’utilizzo dell’auto nelle vallate alpine sia possibile, a patto di mettere  in campo sistemi alternativi di trasporto che […]

Read Full Post »

Ritagliarsi un periodo di tempo – da due o tre settimane ad alcuni mesi – per percorrere a piedi lunghi itinerari storici diretti verso Santiago di Compostela o Roma.  Camminare su sentieri in mezzo ai campi, attraverso boschi e colline, lungo il corso di fiumi e torrenti, per lasciarci alle spalle occupazioni e passatempi abituali, ambienti […]

Read Full Post »

Arriva un tempo in cui, anche se appassionati di montagna, di escursioni e camminate, si ritiene che si debba rinunciare. Succede quando, messa su famiglia e nati dei figli, questi arrivano ad avere fra i 4-7 anni. Ormai grandicelli, tali da non poter più essere portati negli zainetti (troppo pesanti), ma ancora piccoli e scostanti […]

Read Full Post »

Ci sono diversi modi per vivere e apprezzare il territorio in cui viviamo, come praticare attività sportiva all’aria aperta. È in particolare la corsa – jogging o running, a seconda del grado di intensità – che negli ultimi anni ha visto un notevole incremento di praticanti. Quando però i km percorsi ogni anno cominciano a […]

Read Full Post »

Il 2017, per decreto ONU, è l’anno internazionale del Turismo Sostenibile: per “celebrarlo” degnamente l’associazione AdriaticGreeNet Onlus propone per l’estate una serie di campi di volontariato della durata di una settimana. Durante il periodo di soggiorno si conosceranno persone e luoghi, storie e culture che hanno lasciato il segno nei Balcani, un’area europea  affascinante e […]

Read Full Post »

Older Posts »